10 curiosità sui denti

Le 10 curiosità sui denti che non conoscevi

Chi segue il nostro blog con costanza conosce ormai tante informazioni utili sui denti, sulla bocca e, più in generale, sul mondo dell’igiene orale.

Per saperne di più sull’universo dei denti ecco qui una Top Ten di curiosità.

  1. Sapete qual è la parte più dura del corpo umano? Lo smalto dei denti, la sostanza che ricopre la parte esposta. Esso è formato per il 96% da composti di calcio  e solo per il restante 4% da fibre organiche e in una minuscola percentuale di acqua. Attenzione quindi: qui c’è un nostro post interessante sullo smalto
  2. Esiste una Santa protettrice dei denti? Ebbene sì, ed è Santa Apollonia. La sua storia è, come spesso accade per le martiri, un po’ macabra: fu punita con l’estrazione dei denti per mezzo di una tenaglia arroventata. In passato c’erano anche dei versi da recitare, una formula a cui aggrapparsi nei momenti di disperazione: “Santa Apollonia mia/ tieni il dente vecchio/ e dammi il dente nuovo/ me lo devi dare tanto forte/ che deve scardinare gli stipiti delle porte”.
  3. Quale percentuale di dente è esposta rispetto a quella dentro alla gengiva? Un terzo di questo organo (ebbene sì, è un organo!) è quello che vediamo, due terzi sono sotto alle gengive, con la radice che arriva ben al di sotto della parte visibile.
  4. Esiste, in Italia, un museo dedicato all’odontoiatria? Sì, ed è a Torino. ll Prof. Luigi Casotti, docente di Odontoiatria e Storia dell’Odontoiatria, dono’ negli  anni ’30 gran parte della sua collezione privata, costituita da strumenti, oggetti e scritti, alla Clinica Odontostomatologica. Il piccolo museo è stato poi inaugurato il 15 Febbraio 2008 presso il Centro di eccellenza per l’Assistenza, la Didattica e la Ricerca in campo Odontostomatologico “Dental School”.
  5. Quanto tempo passa, in media, una persona, durante una vita intera, a lavarsi i denti? 106 giorni. Calcolando una media per difetto in media si impiegano 2 minuti, che per tre volte al giorno, per tutta la vita, significa 106 giorni. Più di tre mesi consecutivi impiegati per l’igiene orale. Il minimo indispensabile!
  6. Qual è il dente più prezioso del mondo? Molto probabilmente è quello appartenuto al fisico Isaac Newton. È stato venduto a Londra nel 1816, per 3.633,00 dollari, che al giorno d’oggi, con il cambio, corrispondono a circa 35.700,00 dollari. Niente male per un singolo dente.
  7. Le arcate dentali di una persona sono uniche, due individui diversi non possono avere gli stessi denti. L’odontoiatria forense infatti prevede la valutazione di caratteristiche dentali con lo scopo di produrre dati scientifici e oggettivi nei processi legali. Le impronte dentali possono identificare un individuo o offrire le informazioni necessarie alla legge.
  8. Quanta saliva produciamo? Si stima che ogni giorno la nostra bocca ne secerne da 1 a 2 litri.  La saliva è molto importante, altrimenti si finisce con la bocca impastata e secca, come raccontato in questo nostro post.
  9. Esistono maggiordomi che distribuiscono il dentifricio? Pare di sì, ed è un vezzo… reale. Michael Fawcett, secondo quanto riportato dall’ex maggiordomo Paul Burrel, in quanto assistente dei principi di Galles Harry e Williams era solito dosare la pasta dentifricia sullo spazzolino reale.
  10. Prima dei dentisti chi si occupava dell’odontoiatria? Chi aveva gli “strumenti”: fabbri e maniscalchi. Non proprio il massimo dell’igiene, insomma. Qui un nostro post su come si curavano in passato i nostri antenati.

E voi, quante di queste curiosità conoscevate, da 0 a 10? Fatecelo sapere!

Contattaci

Author Info

I Dentisti di Famiglia

06 5683647