denti piccoli rimedio

Denti piccoli: il rimedio sono le faccette

Hai denti piccoli, dalla forma irregolare o spezzati e vorresti modificare il tuo sorriso? Oggi con le faccette dentali è possibile avere un sorriso nuovo e naturale. Vediamo di cosa stiamo parlando e in cosa consiste questo trattamento dentale.

Denti piccoli? Prova le faccette dentali

Le faccette dentali, dette anche faccette estetiche, sono la soluzione ideale per rimediare a tutti quei difetti estetici che spesso imbruttiscono il nostro sorriso e provocano imbarazzo, come i cosiddetti “denti piccoli”. I denti piccoli possono dipendere da fattori genetici, erosione dentale (problemi di bruxismo) o da una gengiva troppo estesa. Intervenire in alcuni casi è non solo un bisogno estetico ma anche funzionale.

Le faccette estetiche sono simili a delle protesi, si tratta di sottilissime lamine di ceramica dello spessore di circa 0,5­0 mm che si applicano sulla superficie esterna dei denti per donare loro un nuovo splendore.

–> Se vuoi conoscere i prezzi delle faccette dentaliconsulta il nostro articolo

Questo trattamento di Estetica dentale è adatto anche a chi ha problemi di: ­

  • Discromie, cioè macchie permanenti sui denti; ­
  • Spazio eccessivo tra un dente e l’altro; ­
  • Otturazioni che hanno assunto colorazioni diverse nel corso del tempo; ­
  • Denti abrasi da sostanze alimentari acide oppure da processi meccanici come il bruxismo.

La ceramica utilizzata per le faccette estetiche ha il grande vantaggio di non subire pigmentazione al contrario di altri materiali compositi e perciò assicura una colorazione duratura nel tempo.

Le faccette, oltre a donare risultati estetici molto soddisfacenti, permettono anche di rinforzare la struttura del dente diventando un tutt’uno con esso.

Questa operazione è duratura, ma non è reversibile, perciò sarà necessario applicare nuove faccette all’incirca ogni dieci anni.

Come si applicano le faccette estetiche

La procedura di applicazione delle faccette estetiche avviene in due fasi:

  1. Nella prima fase si procede alla limatura del dente o dei denti interessati viene presa l’impronta dentale e selezionato il colore adatto alla dentatura del paziente
  2. Nella seconda fase, dopo aver eseguito alcune prove estetiche, si procede con l’applicazione vera e propria delle faccette dentali attraverso un cemento speciale

L’operazione è abbastanza rapida e indolore e può essere effettuata con anestesia locale o senza anestesia a seconda delle esigenze del paziente.

Per saperne di più su come trattare i “denti piccoli” e sui vantaggi delle faccette dentali contatta un nostro specialista a Roma e Ostia e fissa un appuntamento in sede senza impegno.

Richiedi informazioni

06 5683647