Faccette dentali provvisorie e definitive

Faccette dentali provvisorie e definitive: qual è la differenza?

Faccette dentali provvisorie e definitive, cosa cambia? Le faccette dentali sono la soluzione ideale per chi desidera migliorare l’estetica del proprio sorriso. Vediamo quando vengono utilizzate le faccette dentali provvisorie e quando quelle definitive.

Cosa sono le faccette dentali

Le faccette dentali (dette anche veneers) sono sottili lamine in ceramica o porcellana, che vengono applicate sulla superficie esterna dei denti al fine di migliorarne l’aspetto.

Permettono di modificare la forma, il colore, la lunghezza e la posizione dei denti.

Possono avere un diverso spessore che varia tra 0,5 e 0,7 mm e possono essere di materiale diverso a seconda del problema su cui intervenire. La loro applicazione avviene senza anestesia e senza eccessivi dolori. Il loro uso viene consigliato in caso di difetti estetici come discromie dentali, denti storti, diastema, sorriso gengivale e altri casi o alterazioni nella forma e nella funzione.

→ Potrebbe interessarti anche: “Quanto costano le faccette dentali?

Faccette dentali provvisorie e definitive

La fase di applicazione delle faccette dentali, richiede la realizzazione in laboratorio di manufatti in ceramica effettuati sull’impronta definitiva registrata durante la fase di mock-up.

La fase di mock up prevede l’applicazione di faccette provvisorie in resina che vengono realizzate da un odontotecnico e inserite con lo scopo di ricoprire i denti precedentemente limati in attesa della realizzazione delle faccette definitive.

Si tratta di una situazione utile non solo a tenere al riparo i denti, ma anche a illustrare al paziente come sarà il risultato finale, in modo da poter apportare eventuali modifiche per migliorare l’estetica e la funzionalità.

Appena le faccette definitive saranno pronte, verranno rimosse quelle provvisorie e si procederà con l’applicazione, cementandole con materiali adesivi.

Ci raccomandiamo di non utilizzare le faccette provvisorie per mascherare all’occorrenza i difetti estetici del sorriso. Le faccette provvisorie sono utilizzate soltanto come rimedio temporaneo tra la fase di limatura dello smalto e l’applicazione delle faccette definitive.
Le soluzioni “fai da te” risultano non soltanto inutili ma anche pericolose.
In caso di qualsiasi dubbi o necessità rivolgersi esclusivamente a un professionista del settore.

I Dentisti di Famiglia è sempre a tua disposizione, contattaci per fissare un appuntamento.

 

Scopri le faccette dentali

06 5683647