pulizia denti gravidanza

Consigli per la pulizia dei denti in gravidanza

La pulizia dei denti in gravidanza deve essere praticata in modo approfondito e con la massima attenzione per per evitare la possibile formazione di carie dentali dove si annidano germi e batteri.

Vediamo insieme alcuni consigli per effettuarla al meglio ed evitare spiacevoli inconvenienti.

Denti e gravidanza

Sono molti i casi che testimoniamo un aumento delle problematiche odontostomatologiche legate al periodo della gravidanza. Le gengiviti e lo spontaneo sanguinamento dei denti provocano un aumento della sensibilità e fastidi a livello dei nervi. In questo periodo, in seguito alle diverse modifiche ormonali (aumento di estrogeni e progesterone), le mucose diventano più umide e per tale motivo più difficoltose da trattare.

Infatti è piuttosto frequente nelle donne in gravidanza il verificarsi di problematiche dentali come gengivite, parodontite e carie.
A volte si tende a sottovalutare l’igiene orale quotidiana con il risultato che mettiamo in pericolo la salute dell’intero cavo orale.

Vediamo insieme alcuni consigli per una corretta pulizia dei denti in gravidanza.

Pulizia dei denti in gravidanza

È consigliabile sottoporsi ad una seduta di igiene orale e profilassi durante il primo trimestre, durante la quale il dentista valuterà la presenza di possibili problemi dentali in modo da tenerli sotto controllo per tutto il periodo della gravidanza.

Assumere fluoro per via orale aiuterà la formazione dei denti del bambino, per aumentare la percentuale di fluoro dei denti già mineralizzati della gestante è consigliabile applicare tale sostanza localmente sui denti mediane l’uso di dentifrici, gomme da masticare o compresse da sciogliere in bocca.

Per avere maggiori informazioni sulla pulizia dei denti in gravidanza contatta ora uno dei nostri dentisti e fissa un primo appuntamento gratuito.

06 5683647