Sensibilità ai denti in gravidanza

Sensibilità ai denti in gravidanza

Sensibilità ai denti in gravidanza? Non c’è da preoccuparsi. È molto comune in gravidanza soffrire di sensibilità ai denti e altri problemi gengivali.

Vediamo cos’è la sensibilità dentale e come fare per risolvere il problema.

Gravidanza e problemi orali

A causa dei cambiamenti ormonali in atto, durante la gravidanza, una donna può riscontrare diverse problematiche orali come: gengivite gravidica, erosione dentale, granuloma piogenico e sensibilità ai denti.

Questo accade perché ormoni come il progesterone e l’estradiolo, aumentano notevolmente e vanno ad agire sulle mucose della bocca, favorendo la proliferazione dei batteri e l’insorgere di infezioni e infiammazioni.

–>Potrebbe interessarti anche:”Mal di denti in gravidanza

Le gengive possono diventare sensibili e infiammate e sanguinare durante lo spazzolamento dei denti. La gengivite se non viene controllata e curata, può sviluppare una malattia ben più grave: la parodontite, la forma più grave di malattia parodontale.

Per questo è bene, anche in gravidanza, di tenere sotto controllo la salute del proprio cavo orale effettuando regolari controlli dal dentista in modo da individuare in anticipo qualsiasi eventuale problema di igiene orale.

Sensibilità ai denti: sintomi, cura e prevenzione

La sensibilità dentale (o ipersensibilità dentale) si manifesta con un dolore fitto a uno o più denti quando si mangia o si beve qualcosa di troppo caldo o freddo oppure spazzolando i denti. 

Anche in gravidanza si può manifestare questa problematica e se non curata può arrivare a colpire l’osso mandibolare provocando la mobilità dei denti.

Tra le cause vi è la presenza delle nausee mattutine, che aumentano l’acidità della bocca provocando una maggiore sensibilità ai denti. In caso di nausea, si consiglia di sciacquare bene la bocca con acqua o con un collutorio al fluoro.

Per prevenire il problema dei denti sensibili è bene evitare cibi e bevande acide o troppo zuccherate e spazzolare attentamente i denti. 

→ Leggi anche: “Consigli per la pulizia dei denti in gravidanza

Durante la gravidanza bisogna avere una maggiore cura della propria igiene orale e prevenire l’insorgere di patologie odontoiatriche effettuando regolari controlli dentistici. Anche l’assunzione di giuste quantità di vitamina C può aiutare a rinforzare le gengive ed evitare questo genere di problematiche dentali.

Prevenzione e trattamento precoce sono due elementi essenziali per risolvere con successo queste patologie ed evitare influenze negative sulla dentatura del neonato.

Per qualsiasi informazione o dubbio contatta i nostri professionisti, sapranno darti i giusti consigli per salvaguardare la tua salute dentale.

Maggiori informazioni? Contattaci

06 5683647