Rimedi per la stomatite

Stomatite: cos’è e quali sono i rimedi

La stomatite può colpire individui di qualunque fascia d’età e sesso e può comportare problemi nello svolgimento di semplici azioni quotidiane come: mangiare e bere. Scopriamo le cause e i più efficaci rimedi per la stomatite.

Stomatite: cause e sintomi

Si tratta di un processo infiammatorio che riguarda il cavo orale e che si localizza all’interno delle guance, su palato, lingua, gengive o labbra.

Tra i più diffusi sintomi della stomatite abbiamo:

  • Gonfiore
  • Afte della bocca
  • Arrossamento della mucosa orale
  • Insorgenza di pustole, vescicole e ulcere
  • Aumento nella secrezione salivare
  • Perdite di sangue

Tutti questi sintomi sono accompagnati da una sensazione di dolore e bruciore in tutta la bocca.

In linea generale la stomatite dura 1-2 settimane, mentre in caso di situazioni più gravi il processo di guarigione può richiedere fino a 1 mese.

Le cause della stomatite possono essere svariate e dipendere da vari fattori, tra cui:

  • Riduzione delle difese immunitarie orali
  • Scarsa o scorretta igiene orale
  • Intolleranze alimentari, carenze nutrizionali (ferro, acido folico e Vitamina B3) e allergie
  • Squilibri ormonali (come mestruazioni e gravidanza)
  • Stress psico-fisico

Rimedi per la stomatite

Le stomatiti generalmente tendono a guarire da sole nel giro di qualche settimana.
È possibile accelerare la loro guarigione con l’aiuto di collutori specifici che formano un film protettivo sulle ulcere, impedendone il contatto con il cibo.
In alcuni casi come eventi ripetuti o fastidi prolungati, dopo un consulto medico, sarà possibile ricorrere a una terapia farmacologica.

Per prevenire l’insorgere della malattia si consiglia una corretta pulizia del cavo orale, eliminare o ridurre l’assunzione di fumo, alcol e di cibi acidi o piccanti e di ridurre lo stress.
Consultare un dentista aiuta a indagarne le cause ed evitare che la malattia torni a ripresentarsi.

 

Richiedi informazioni

06 5683647