come curare la gengivite

Come curare la gengivite

Come curare la gengivite e capire quali sono le principali cause che determinano questa infiammazione?

Curare la gengivite è un ottimo modo per iniziare a salvaguardare la salute del tuo cavo orale. Se le tue gengive sanguinano e avverti arrossamento e dolore, potrebbe trattarsi proprio di gengivite. 
In questo articolo ti spiegheremo come fare.

Cos’è la gengivite?

Con il termine gengivite si indica un’infiammazione delle gengive che dipende da un disturbo gengivale. 
Non è facile riconoscerla, in quanto può manifestarsi anche in forma lieve, per questo è bene agire tempestivamente prima che si trasformi  in parodontite, un’infezione che può portare anche alla perdita dei denti. 
Una forma di gengivite grave, anche se non molto diffusa, è la gengivite acuta che si manifesta con alitosi, febbre, ulcerazioni e forte dolore.

Sintomi e cause della gengivite

Un colorito rosa e l’assenza di sanguinamento indicano che siamo in presenza di gengive sane. Al contrario, sintomi come: alito cattivo, sanguinamento durante lo spazzolamento e cambiamento di colore o forma delle gengive, indicano uno stato di infiammazione gengivale. 
A questi sintomi potrebbe aggiungersi anche recessione gengivale e dolore durante la masticazione.

Tra le cause più diffuse di infiammazione alle gengive abbiamo:

  • Scarsa igiene orale
  • Parodontite
  • Spazzolamento troppo energico
  • Utilizzo di particolari farmaci
  • Squilibri ormonali
  • Predisposizione genetica
  • Diabete
  • Fumo

Come curare la gengivite

Comuni pratiche di igiene orale (spazzolino da denti e filo interdentale) hanno un ruolo primario nel prevenire la formazione di placca e tartaro e combattere così la gengivite.
Anche l’eliminazione dei fattori di rischio come fumo, otturazioni danneggiate, carie e tartaro è consigliata per contrastare il problema.

Un’infiammazione delle gengive è il segno che bisogna cominciare a cambiare anche le proprie abitudini alimentari.
Consigliamo dunque di assumere frutta e verdura in grande quantità, alimenti ricchi di calcio e vitamina C e yogurt con fermenti lattici vivi. Evitare invece il consumo di alimenti ricchi di zuccheri, bevande zuccherate e gassate e cibi troppo croccanti o difficili da digerire (come fritture e alimenti ricchi di grasso).

Rimedi naturali

Esistono anche alcuni rimedi naturali, che non risolvono il problema ma aiutano ad alleviare il dolore e il gonfiore alle gengive, come:

  • Aloe vera dall’azione antinfiammatoria e lenitiva
  • Oli essenziali di salvia, menta o chiodi di garofano ad azione disinfettante
  • Calendula dalle proprietà antinfiammatorie, cicatrizzanti e lenitive.

Se sei preoccupato o avverti fastidi non esitare a contattarci o fissare una prima visita gratuita e senza impegno!

Fissa un appuntamento

06 5683647