Fasi impianto dentale

Le fasi di un impianto dentale: come viene eseguito?

18 Dicembre 2020

Le fasi di un impianto dentale devono essere eseguite con attenzione e professionalità da parte dell’implantologo. Conoscere le fasi dell’inserimento di un impianto dentale, permette di poter affrontare con più tranquillità e fiducia l’intervento. Vediamo nel dettaglio in cosa consiste un intervento di implantologia.

Implantologia dentale: a carico immediato e differito

L’implantologia dentale è una branca dell’odontoiatria che consiste nella sostituzione di uno o più elementi dentari persi.

La mancanza di denti (edentulia) rappresenta non solo un disagio estetico che provoca imbarazzo nelle relazioni sociali ma anche un problema funzionale che provoca difficoltà di pronuncia, riduzione della funzione masticatoria e problemi all’organismo anche durante la digestione. Inoltre l’edentulia può provocare con il tempo un riassorbimento dell’osso alveolare che potrebbe richiedere un intervento di rigenerazione ossea.

L’implantologia dentale può essere a carico immediato (se l’impianto viene fissato immediatamente, senza attendere i tempi di osteointegrazione) o a carico differito (se si utilizza la tecnica tradizionale).

L’impianto dentale è costituito da una vite in titanio. Il titanio è un materiale molto resistente e biocompatibile, che si integra perfettamente all’osso consentendo un buon ancoraggio per il dente sostitutivo.

→ Scopri quanto costa un impianto dentale

Fasi impianto dentale

Un impianto dentale è un dispositivo odontoiatrico formato da 3 elementi principali:

  • Vite endossea, inserita in sostituzione della radice del dente
  • Abutment (componente transmucosa), l’elemento che connette la vita endossea alla protesi dentaria
  • Protesi dentaria, la parte esterna dell’impianto dentale che sostituisce i denti mancanti

Per consentire l’inserimento di un impianto dentale è richiesto un requisito fondamentale: avere osso e gengiva sani.
Prima di iniziare la procedura di inserimento di un impianto dentale, il paziente viene sottoposto a un esame radiografico per rilevare eventuali anomalie della bocca.

Come avviene un intervento di implantologia? Ecco le fasi:

  • Incisione
  • Foratura
  • Inserimento
  • Aggancio

La gengiva viene aperta tramite un’incisione e si procede alla foratura dell’osso in cui andrà inserita la vite endossea. Infine la vite endossea viene agganciata all’abutment e alla protesi dentaria.

→ Forse potrebbe interessarti anche: “Quando non si può fare un impianto dentale?

I vantaggi dell’Implantologia

Grazie alle moderne e innovative tecniche e tecnologie, attraverso l’implantologia è possibile restituire al paziente una dentatura sana e bella.

Il risultato finale sarà del tutto naturale e funzionale, permettendo di ritornare a masticare e sorridere in sicurezza.
La qualità dei materiali utilizzati e l’esperienza e la professionalità dell’implantologo rendono questa tecnica sicura e confortevole per il paziente.

Contattaci e richiedi maggiori informazioni sul nostro trattamento di implantologia, i nostri professionisti saranno a tua disposizione!

Scopri di più sull’implantologia

Contatta lo studio

Per avere maggiori informazioni o prenotare un appuntamento puoi contattare lo studio attraverso questo modulo o chiamando il numero 06.5683647

I Dentisti di Famiglia - form contatti
I Dentisti di Famiglia - form contatti