Come sbiancare i denti gialli

Come sbiancare i denti gialli: alcune soluzioni

30 Dicembre 2020

Come sbiancare i denti gialli? Se anche tu provi imbarazzo per il colore dei tuoi denti, non puoi perderti questo articolo. Ti spiegheremo come fare per avere denti più bianchi e valorizzare l’aspetto della tua persona.

Perché i denti diventano gialli

Avere i denti gialli, non sempre è la causa di una cattiva o scarsa igiene orale. L’ingiallimento dei denti può avere cause differenti e purtroppo non sempre individuabili.
Infatti sebbene una delle cause potrebbe risiedere nei depositi di placca e tartaro, non è l’unica.
Anche l’assunzione di determinati alimenti come liquirizia, caffè e cioccolato ricchi di pigmenti e di bibite colorate, possono danneggiare il bianco naturale dello smalto e inserirsi in profondità fino ad arrivare alla dentina.

Il fumo è un’altra causa di ingiallimento dentale. Le sue sostanze (catrame e nicotina) macchiano i denti e possono provocare un accumulo di placca e tartaro. Queste ultime provocano danni in tutta la bocca e possono portare anche alla perdita dei denti.

La causa diretta dell’ingiallimento è però l’assottigliamento dello smalto dentale. Quando lo smalto comincia a perdere spessore, la dentina, che si trova proprio sotto la superficie dei denti, diventa più visibile facendo apparire così i denti gialli.

Come sbiancare i denti gialli

Vediamo insieme alcune soluzioni per sbiancare i denti gialli:

  • Ridurre il consumo di alimenti ricchi di pigmenti (caffè, liquirizia, vino rosso, caramelle gommose ecc.)
  • Utilizzo di bicarbonato di sodio. Il bicarbonato di sodio è considerato da sempre un ottimo rimedio per sbiancare i denti e rimuovere macchie superficiali. Ma attenzione a non utilizzarlo per periodi prolungati, il rischio è quello di corrodere i denti e provocarne un aumento della sensibilità
  • Limone. Fare gargarismi con il succo di un limone e strofinare la sua buccia direttamente sui denti, aiuta a rimuovere le macchie giallastre. A causa però delle sue proprietà abrasive se ne consiglia l’uso per un periodo limitato
  • Eliminare il vizio del fumo. Il fumo rovina lo smalto provocando discromie e alito cattivo
  • Spazzolare regolarmente i denti e utilizzare il filo interdentale
  • Sottoporsi periodicamente a uno sbiancamento dei denti professionale

→ Forse potrebbe interessarti:”Quanto costa sbiancare i denti

Ci teniamo a precisare che il colore dei denti è strettamente personale e può dipendere da fattori fisiologici (invecchiamento), genetici e dall’appartenenza etnica.

Se desideri avere anche tu un sorriso bianco e impeccabile, contattaci e ti forniremo tutte le soluzioni più adatte.

Prenota uno sbiancamento dentale

Contatta lo studio

Per avere maggiori informazioni o prenotare un appuntamento puoi contattare lo studio attraverso questo modulo o chiamando il numero 06.5683647

I Dentisti di Famiglia - form contatti
I Dentisti di Famiglia - form contatti