Faccette estetiche dentali

Faccette estetiche dentali: quanto durano e come vanno rimosse

27 Novembre 2020

Le faccette estetiche dentali sono la soluzione più utilizzata per migliorare l’estetica del proprio sorriso in modo rapido e indolore. Quanto durano? Come vanno rimosse? Vediamo tutti i dettagli in questo articolo.

Faccette dentali per un sorriso sano e naturale

Le faccette dentali possono essere applicate a entrambe le arcate dentarie (superiore e inferiore) per risolvere inestetismi strutturali e ottenere un bel sorriso.

Un sorriso bello non migliora soltanto l’estetica ma permette di migliorare e recuperare anche le eventuali funzioni respiratorie e masticatorie compromesse dal disallineamento dentale.

Per faccette estetiche si intendono sottilissime lamine in ceramica o composito, posizionate sulla superficie esterna dei denti. È possibile effettuare questo trattamento a ogni età, a patto che la crescita dentale sia stata completata.

Attraverso radiografie e la rilevazione delle impronte preliminari, viene studiato il caso e trovata la soluzione più ottimale. Nella seconda seduta, vengono effettuate le prove estetiche (il cosiddetto mock-up) per analizzare l’aspetto che vogliamo dare alle faccette ed effettuare eventuali modifiche. Vengono preparati i denti e cementate le faccette dentali provvisorie. Infine, quando l’odontotecnico avrà terminato il lavoro di realizzazione delle faccette definitive, verranno cementate al posto di quelle provvisorie.

→ Leggi anche:”I denti delle star: dai difetti al sorriso perfetto

A cosa servono le faccette estetiche dentali

Con le faccette estetiche dentali si può migliorare il proprio sorriso, correggendo numerosi difetti.
In particolare è possibile:

  • allineare i denti senza utilizzare apparecchi ortodontici
  • correggere lo spazio tra i denti (diastema)
  • lucidare lo smalto dentale e avere denti più bianchi
  • allungare denti troppo corti
  • coprire denti macchiati o scheggiati

Quanto durano le faccette dentali?

Le faccette dentali durano molto a lungo, generalmente intorno ai 10 anni ma dopo un certo periodo di tempo diventa necessario sostituirle.

Per una maggiore tenuta e stabilità sono essenziali 3 requisiti:

  1. Professionalità del dentista: il dentista dovrà eseguire il lavoro in modo ottimale e con cura
  2. Qualità dei materiali utilizzati: i materiali utilizzati devono essere resistenti e di ottima qualità
  3. Cura da parte del paziente: il paziente deve eseguire scrupolosamente tutte le direttive del dentista

In mancanza di questi 3 requisiti, si potrebbe compromettere la stabilità delle faccette dentali.

Come vanno rimosse?

Se posizionate correttamente e curate a fondo, le faccette dentali durano a lungo senza causare problemi. Per la sostituzione di faccette usurate, bisogna rivolgersi al dentista che provvederà alla rimozione e sostituzione dei gusci.

Per qualsiasi informazioni contattaci o prenota una visita dentistica senza impegno.

Richiedi info sulle faccette dentali

Contatta lo studio

Per avere maggiori informazioni o prenotare un appuntamento puoi contattare lo studio attraverso questo modulo o chiamando il numero 06.5683647

I Dentisti di Famiglia - form contatti
I Dentisti di Famiglia - form contatti